AVVISO

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK |

e-mail


elmarlener@gmail.com

venerdì 30 dicembre 2016

Capodanno triste e solitario



Anche quest'anno come gli altri anni passerò la fine dell'anno solo e in miseria.Mentre i profughi mangiano nelle mense,io devo arrangiarmi nel mio "buco" di casa senz'acqua e fognatura con ciò che mi danno alla Caritas ogni 15 giorni..Ogni 2 giorni devo andare a rifornirmi d'acqua e portare i bidoni a casa.Immaginate che vita per me invalido,non è  mica una passeggiata!

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito.Elmar Lener